Tag

Un piovoso pomeriggio autunnale, un café storico nel cuore della città sabauda, un tea time fissato rigorosamente alle 5 in punto.
Questo lo spirito del workshop ideato da Victorian Tea Planner, “Un t√® con stile”, ¬†che ha avuto luogo nella saletta privata del famosissimo Caff√® Platt√¨ domenica 12 ottobre.

Dino Del Corso, professionista dell’immagine e luxury consulting di grande charme, con grande savoir faire e competenza, ha illustrato le origini di questa bevanda famosa in tutto il mondo, i modi corretti di prepararla e di servila ai propri ospiti, come apparecchiare la tavola e quali porcellane e accessori utilizzare.

Comodamente seduta a tavola, accompagnata dalla mia cara amica Silvia, sempre entusiasta per nuove iniziative che creino occasioni per incontri mondani, ho potuto gustare una tea time di classe, accompagnato dai tradizionali sandwich al cetriolo e al tonno, dai panini semi dolci con burro e marmellata di fragole, e dalla tradizionale victoria sponge cake, la torta che accompagna il momento del tè dal 1838, data a partire dalla quale la Regina Vittoria introdusse questa usanza a Buckingham Palace.

20141014-125523-46523094.jpg

√ą stato bellissimo immergersi in questa atmosfera senza tempo, immaginando anche gli abiti d’epoca (le signore affrontavano il tea time con tanto di guanti lunghi e cappellino), l’onore per l’invito ad una cerimonia tanto privata quanto formale ( 5/6 invitati al massimo, il t√® servito personalmente dalla padrona di casa), rimembrando con entusiasmo il colloquio avuto mesi fa con Csaba Dalla Zorza sulla sua ultima fatica letteraria, Tea Time, appunto, in cui lei elogiava questa usanza tanto antica quanto moderna, adattissima ai ritmi convulsi delle nostre citt√†.

20141014-130251-46971172.jpg

Come avviene anche in ogni casa inglese che si rispetti, non poteva mancare un cagnolino, la mia piccola lady Gigi ūüź∂

20141014-130616-47176734.jpg

Appuntamento al prossimo evento.

Bisous

Hermy & Mom